Quando Carolina sputò in faccia al padre

In questo articolo pubblicato dalla rivista Gioia nel 2015 Carolina Tana, un volto noto di alcune trasmissioni televisive, ricostruisce la triste vicenda che ha visto l’allontanamento dalla sua vita dal padre, Alberto Tana. La madre di Carolina cercò fin dalla nascita della figlia di escludere il padre dalla sua vita, ma fu dopo la separazione che iniziò una vera guerra senza esclusione di colpi. E a farne le spese, oltre al padre,  fu Carolina che oggi spera di poter riallacciare il rapporto con il padre reciso da una madre malevola. Continua a leggere

Annunci

Mamma ti odio – L.A.

Per un figlio essere vittima di alienazione parentale è uno stress non indifferente. Una lettera/commento lasciata ad un blog evidenzia in modo eclatante la reazione di una figlia che si è resa conto di essere stata usata nel conflitto della separazione dei due genitori. Questo tipo di reazione è gravemente dannoso per l’equilibrio psicologico perchè se l’assenza di amore fa danni, altrettanti ne fa l’odio coltivato nei confronti di un genitore. Nel caso dell’alienazione parentale i figlio prima viene indotto ad odiare un genitore innocente, e poi quando se ne rende conto si ritrova ad odiare l’altro da cui ha subito la manipolazione.  Continua a leggere