Accusati falsamente di pedofilia sono stati scarcerati dopo 21 anni

Si tratta dell’ultimo caso in ordine di tempo del fenomeno dell’isteria collettiva degli abusi sessuali negli asili verificatoso negli USA negli anni 80. E’ avvenuto in Texas dove Frances e Daniel Keller sono stati arrestati nel 1991 con l’accusa di pedofilia e satanismo e condannati a 48 anni. Gestivano un asilo e sono finiti al centro di un caso di presunti abusi sessuali su minori e di “riti satanici” durante i quali secondo gli accusatori “venivano torturati bambini e animali”. Nel 2013 sono stati scarcerati, ma solo perchè un medico che aveva testimoniato (fornendo l’unica prova scientifica oltre alle incredibili affermazioni dei bambini) ha ritrattato.

Le autorità hanno riconosciuto che le interrogazioni sui bambini non erano state condotte correttamente e il dottore che aveva rilevato tracce di abusi sessuali ha affermato di aver giudicato male l’origine delle loro lesioni. I Keller furono scarcerati ma soltanto nel giugno 2017 sono stati dichiarati ufficialmente innocenti. La legge texana prevede che ricevano 80mila dollari a testa per ogni anno trascorso dietro le sbarre. L’Austin American-Statesman riporta che l’erogazione per il risarcimento pari a 3,4 milioni di dollari era stata fissata per mercoledì 23 agosto: «Significa – ha detto Fran Keller al giornale locale – che non dovremo contare i nostri soldi per pagare l’assicurazione sanitaria e le bollette in ritardo. Significa che possiamo essere veramente liberi. Niente più incubi: possiamo cominciare a vivere». La donna, che oggi ha 67 anni, ha raccontato che la coppia viveva in povertà dal momento che non riusciva a trovare lavoro a causa dell’età e del record legale. (Fonte: Il Messaggero)

Il modo con cui furono condotte le indagini, con assoluta incompetenza, si può leggere sul sito della rivista online Slate Magazine. Non c’è nulla di nuovo per chi conosce gli altri casi di isteria degli abusi verificatisi negli USA. Il meccanismo è così ripetitivo e ricorsivo che chi scrive ha dovuto assicurarsi che non si trattasse di una tardiva riproposizione da parte della stampa italiana del primo di questi casi, quello della Mc Martin Pre-school iniziato nel lontato 1983. Invece no. Questo caso risale al 1991, quasi un decennio dopo. Ma magistrati e giurie non avevano ancora imparato nulla.

E in Italia? Pochi se ne rendono conto ma abbiamo avuto lo stesso fenomeno, con un ritardo di venti anni e forse è ancora in corso, almeno fino a quando i magistrati inquirenti non si prenderanno la briga di documentarsi prima di avviare indagini basate sull’isteria collettiva. Il fenomeno è stato ampiamente studiato, esiste una letteratura scientifica, tra cui un saggio di Richard Gardner tradotto in italiano di recente.

Riferimenti:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...