Figlio di Staino assolto dall’accusa di violenza sessuale – La Nazione 18.2.2016

Firenze, 18 febbraio 2016 – Assoluzione “perché il fatto non sussiste” dalle accuse di maltrattamenti in famiglia e corruzione di minorenne, e non doversi procedere per violenza sessuale per Michele Staino, figlio del disegnatore Sergio. E’ la sentenza emessa dal tribunale (presidente Bouchard, a latere Bilosi e Pagliai) al termine del processo scaturito da una denuncia dell’ex moglie di Staino jr. dopo la richiesta di separazione presentata dall’uomo. Il pm Sandro Cutrignelli (nella foto) ha chiesto la condanna dell’imputato a 12 anni, richiesta alla quale si è associato il legale di parte civile, avvocato Francesco Ceccherini. Continua a leggere