Il teorema – Miriam Mafai 22/12/2000

mafaiCHI RISARCIRA’ la bambina protagonista e vittima di questo terribile fatto di cronaca dei quasi cinque anni passati in un istituto anziché in famiglia? Chi risarcirà il padre accusato dell’ infamante reato e poi, dopo quasi cinque anni, assolto in istruttoria? Chi risarcirà la madre delle sue notti d’ angoscia, dell’ orrore provato quando ha avuto il sospetto di aver vissuto accanto a un mostro, a un padre che abusava sessualmente della sua creatura? Continua a leggere

Un articolo contro Gardner rivela invece l’inconsistenza dei suoi critici

Un articolo pubblicato sulla Rivista di sessuologia è stato usato su Internet per dimostrare l’infondatezza delle teorie sull’alienazione genitoriale (Crisma, Romito, 2007, L’occultamento delle violenze sui minori: il caso della Sindrome da Alienazione Parentale[1]).

inconsistentLo scopo dell’articolo di Crisma e Romito sembra essere quello di costruire un fantoccio, chiamarlo “sindrome di alienazione genitoriale” e metterlo al rogo.

Il tipo delle argomentazioni presentate in questo articolo è molto interessante perché è emblematico della scarsa validità delle argomentazioni usate per “smontare” la teoria dell’alienazione genitoriale. Continua a leggere

Milano 14-15/11 2013: giornate di studio sull’alienazione genitoriale

Il Dipartimento di Psicologia dell’Università Milano-Bicocca organizza due giornate di studio sul tema dell’alienazione genitoriale che si terranno a Milano, il 14-15 novembre, 2013 presso Auditorium edificio U12, via Vizzola n° 5

Logo_Università_Milano-Bicocca

giovedì 14 Ore 14.00 registrazione partecipanti

ore 14.30  Lectio magistralis:
Gustavo Sergio presidente tribunale dei minori di Napoli L’attuazione dei provvedimenti di tutela giurisdizionale dei diritti relazionali dei bambini alla luce della giurisprudenza della Corte Europea dei diritti umani    

Discussant:  Francesca Neri ordinario Neuropsichiatria infantile, Università Milano-Bicocca; Antonello Martinez, avvocato proRettore LUdeS, Lugano

venerdì 15 Ore 9.00 – chairman  Morris Ghezzi ordinario di sociologia del diritto, Università di Milano

  • Marco Casonato Università Milano-Bicocca Alienazione parentale conseguente a malattia o decesso del coniuge
  • Luisella De Cataldo presidente SPG, Criminologa Isisc,  Astuzie e incantesimi di Medea nel XXI secolo
  • Leonardo Lenti ordinario diritto di famiglia, Università di Torino, Il principio di bigenitorialità
  • Giovanni Camerini vice direttore Master in Psichiatria Forense dell’Età Evolutiva, Università  La Sapienza, Roma Allontanamenti dall’ambiente familiare: riflessioni sui criteri di decisione e sul rapporto costi-benefici.
  • Fabio Madeddu ordinario di Psicologia clinica Università Milano-Bicocca  Disturbi di personalità  del Cluster B nelle separazioni
  • Morena Tartari  docente sociologia Università di Padova, Processi di mediatizzazione della PAS ed effetti sulle pratiche quotidiane di operatori e genitori

Ore 13.00 Pausa pranzo

Ore 14.30 chairman Raffaella Cossi avvocato presidente ANFI Milano

  • Lorita Tinelli, presidente Cesap, Bari, Tecniche di alienazione genitoriale in contesti settari
  • Chiara Castiglioni primatologa, EIPyVS estación de investigación primatológica yvida silvestre, INECOL, Xalapa, Messico,
  • Meccanismi di evitamento degli accoppiamenti con consanguinei nei primati
  • Francesca Ricca Università Milano-Bicocca La maggior parte degli abusi avvengono in famiglia?
  • Ferruccio Tommaseo ordinario di diritto processuale civile, Università di Verona La crisi delle relazioni familiari per disturbi della personalità nella giurisprudenza
  • Enrico Bet, avvocato foro di Genova Esempi giurisprudenziali
  • Corrado Lo Priore Università di Padova Disturbo fittizio per procura e altre sindromi psicogiuridiche, tra Popper e DSM-5
  • Carlotta Benassi Università Milano-Bicocca, Un caso di PAS boomerang

L’Ordine degli avvocati assegna 9 crediti complessivi.

Sono stati richiesti i crediti all’Ordine degli Assistenti sociali. L’Ordine degli psicologi diffonderà il programma tramite il sito web dell’Ordine.

L’incontro è gratuito e aperto al pubblico per informazioni: marco.casonato@unimib.it;

inviare i dati per il certificato di frequenza a: vittoria.jesi@studiolegalecossi.it

Comitato organizzatore: Vittoria Jesi, Marco Casonato, Raffaella Cossi, Francesca Ricca, Nadia Andreotti

Col patrocinio della Società di Psicologia Giuridica (SPG)

Presunti abusi collettivi: un caso di Malpractice? – dott.ssa Tania Carlucci

In questo articolo farò riferimento al mio studio su un caso di presunti abusi collettivi sui minori in ambito scolastico appreso dalle cronache dei giornali e dai mass-media qualche anno fa. Questo caso risulta, a mio avviso, rappresentativo della complessità in cui ci si imbatte quando si lavora per raccogliere elementi pregnanti e rilevanti che contraddistinguono un presunto evento di natura penale in ambito minorile. L’obiettivo della mia riflessione è mettere in luce quanto è importante per i professionisti psicologi che operano in questo settore attenersi ad una metodologia di rilevazione dei dati che sia il più possibile condivisa anche dalla letteratura internazionale. Continua a leggere